Eclipse Luna a 64 bit non parte sui sistemi operativi MS a 64 bit
23 aprile 2015
Problemi nella gestione degli ordini su Prestashop 1.6
26 maggio 2015
Mostra tutto

Lo scopo ultimo di questo articolo è quello di definire un ambiente di sviluppo php locale su un PC basato su Windows con alcuni strumenti open source.

Nell’ambiente di sviluppo attiveremo la funzionalità di debug per potere eseguire passo passo gli script php.

In particolare:

  • Il sistema operativo del PC è Windows 7 64 bit
  • Come server Apache/mySQL si utilizzerà XAMPP
  • Come IDE si utilizzerà Eclipse Luna Service Release 2 (4.4.2)

Le indicazioni, benché si riferiscano alla configurazione specificata, possono essere applicate anche ad altre configurazioni con le dovute modifiche

Scaricare XAMPP dal sito di Apache Friend

https://www.apachefriends.org/it/index.html

In particolare preferisco utilizzare la versione “portatile” dell’applicazione perchè contiene solo quello che mi serve di solito (Apache e mySQL) e perché può essere spostata ovunque nell’hard-disk.

Nel caso specifico ho utilizzato la versione scaricabile qui

Una volta scaricato il file zip bisogna estrarne il contenuto in una qualsiasi cartella è poi lanciare la procedura setup_xampp.bat per configurare l’applicazione (questa oparazione va fatta solo la prima volta o quando spostiamo la cartella di XAMPP in un altro percorso).

Tutte le volte che vogliamo attivare Apache e mySQL dobbiamo avviare l’applicazione xampp-control ed avviare i due servizi nell’apposito pannello di controllo.

xamppcontrol

Questa procedura può apparire un po’ complessa, ma ha alcuni, innegabili, vantaggi

  1. L’intera applicazione, compresi gli archivi, risiede in un’unica cartella che si può spostare in qualsiasi momento (a patto di lanciare, dopo lo spostamento, setup_xampp.bat)
  2. Risulta possibile creare più ambienti di sviluppo, al limite anche uno per applicazione, con i relativi settaggi specifici, e passare da uno all’altro semplicemente chiudendo i servizi di una per aprire quella dell’altra con i relativi pannelli di controllo

Scaricare Eclipse for php developer dal sito di Eclipse

https://www.eclipse.org/downloads/

eclipse

Una volta scaricato questo IDE open source scritto in Java che si presenta come un file zip basta copiarne il contenuto in una qualsiasi cartella.

Si accede all’ambiente di sviluppo lanciando l’eseguibile eclipse.exe presente nella cartella eclipse.

Una piccola nota: in caso di problemi nell’avvio di Eclipse su sistemi a 64 bit, leggere l’articolo Eclipse Luna a 64 bit non parte sui sistemi operativi MS a 64 bit

Attivare l’estensione xdebug di php su XAMPP

Le versioni attuali di XAMPP includono xdebug, un estensione di php che consente di eseguire il debugging di script php; di default questa esenzione è disattivata, ma la si può attivare facilmente nel php.ini aggiungendo le righe sottostanti alla sezione [xdebug] (si trova normalmente al fondo del file)

[XDebug]
zend_extension = "php_xdebug.dll"
xdebug.remote_enable=On
xdebug.remote_host="localhost"
xdebug.remote_port=9000
xdebug.remote_handler="dbgp"
xdebug.max_nesting_level=250

Fermare e riavviare il servizio Apache per rendere le modifiche operative

Impostazioni di eclipse

Come impostazione di default, eclipse prevede di utilizzare il proprio web browser interno per il debugging; questa impostazione si può cambiare facilmente dal menu Window > Preferences alla voce General > Web Browser

EclipseBrowser

 Sempre nella stessa finestra occorre modificare la impostazioni di default per quel che riguarda la comunicazione con xdebug

xdebugEclipse1

Per impostarli così

xdebugEclipse2

Riavviare Eclipse per rendere le modifiche operative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *