Attivare la compressione delle pagine web, lato server
15 novembre 2013
Joomla: Togliere la scritta sottocategorie nelle pagine di tipo Categoria Blog
24 gennaio 2014
Mostra tutto

Vi segnalo questo interessantissimo articolo che mi ha permesso di risolvere un problema.

Avevo tra le mani un notebook Acer Aspire 5600 di qualche anno fa con caratteristiche obsolete ma sufficienti all’uso che se ne fa (navigazione internet e qualche documento con Windows XP Sp3).

Il PC si presentava con prestazioni pessime non spiegabili con il carico di lavoro od il software caricato: in un primo momento ho risolto il problema con la classica riformattazione con il disco di ripristino, ma dopo poco tempo il problema si è ripresentato: tempi di avvio secolari, diversi secondi per avviare qualsiasi applicazione (compreso explorer), riproduzione a strappi dell’audio dei filmati youtube.

Dopo diversi tentativi non risolutivi, mi sono imbattuto in questo articolo dove ho scoperto che in certe situazioni Windows abbassa le prestazioni dell’interfaccia di collegamento con i dischi ed i lettori CD/DVD passando, nelle situazioni più sfortunate, alla modalità PIO al posto della DMA.

Seguendo i consigli dell’articolo ed in particolare usando lo script presente il vecchio notebook è ritornato la scheggia dei suoi anni migliori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *