Tante macchine virtuali per testare le applicazioni web con le vecchie versioni di Internet Explorer

Rendere il framework bootstrap compatibile con IE8
27 novembre 2015
Siti web e crittografia
1 gennaio 2016

Immagine da techradar.com

Internet Explorer è ufficialmente morto: su Windows 10 è stato sostituito da Edge, il nuovo browser della Microsoft.

Sinceramente non ne sentirò la mancanza: in tutti i siti o le applicazioni che ho sviluppato, se c’era o c’è qualche problema, nel 90% dei casi derivava da qualche funzionamento particolare di IE, che è famoso nell’ambiente per la sua scarsa voglia di rispettare gli standards.

Malgrado questo, la richiesta di compatibilità con le varie versioni di IE è ancora frequente, soprattutto per quel che riguarda applicazioni pubbliche: non è raro incontrare ancora IE 8 fra i propri utenti.

Per fortuna ci sono alcune librerie javascript che possono aiutare nell’ingrato compito di scrivere applicazioni moderne tenendo una scarpa su browser che non capiscono ancora l’HTML5; di questo ci sarà occasione di parlare in futuro.

Quello che volevo segnalare qui è la disponibilità, sul sito di Microsoft, di una serie di macchine virtuali che ti consentono di testare il funzionamento delle proprie applicazioni web su sistemi operativi e browser arcaici (tipo Windows XP con IE8 o Windows Vista con IE9, ma anche Edge su Windows 10).

Trovate tutto a questo link:

https://dev.windows.com/it-it/microsoft-edge/tools/vms/windows/

Buon lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *