PHP: Una funzione per estrarre a caso un immagine tra quelle contenute in una cartella
15 giugno 2012
Riprendere un upload interrotto su un server ftp basato su proftp
21 giugno 2012

Esistono vari modi per interfacciarsi ad YouTube e sono tutti elencati nell’apposita pagina.

https://developers.google.com/youtube/

Ho esaminato in particolare l’interfaccia Data API che consente l’accesso a tutte le funzionalità di YouTube da una applicazione proprietaria sviluppata con un qualsiasi linguaggio. Io in particolare mi sono concentrato sull’implementazione in php.

Le API php per YouTube si basano su un pezzo del Framework Zend chiamato Zend_Gdata: le librerie Zend_Gdata possono essere scaricate anche separatamente ed io così ho fatto, seguendo alla lettera le indicazioni contenute nella Getting Started with the Google Data PHP Client Library.

Come dice il nome stesso, con queste librerie non si accede solo a YouTube, ma a tutto il mondo Google, quindi vale la pena installarle e studiarsele.

Il mio primo obbiettivo è stato quello di installare le librerie su un’installazione portatile di XAMPP (1.7.7): ho quindi scaricato le librerie da qui, ed esploso il file zip.

Sempre seguendo le istruzioni della guida, ho copiato la cartella library della distribuzione nella mia installazione di xampp: in particolare, per una questione di ordine, ho creato una cartella zend nella cartella php e lì ho copiato library.

Poi ho aggiunto la cartella in questione (zend\library) nell’elenco delle cartelle della chiave include_path del file php.ini.

A quel punto ho avviato fiducioso xampp, pensando di aver completato l’installazione.

Esiste uno script php che il manuale citato consiglia di utilizzare per verificare la corretta installazione delle librerie: lo si trova qui.

Lo script in questione mi segnala la mancanza dell’estensione openssl.

Risolvo aggiungendo la riga 

extensions=open_ssl.dll

nel file php.ini di xampp, riavvio apache ed il test viene passato.

Manca un’ultima cosa per completare il processo ed iniziare a sperimentate le API: ottenere una developper key.

La si può ottenere facilmente a partire da un account google nel sito https://code.google.com/apis/youtube/dashboard

Questa chiave va inserita dove richiesto nel codice ed è l’equivalente programmatico dell’account google usato per generarla.

Ora ci si può divertire (si fa per dire) a studiare gli esempi di script php presenti nella cartella demos della libreria  Zend_Gdata descritta sopra.

Buon divertimento

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *